LOY KRATHONG • Thailand

LOY KRATHONG  quello che noi occidentali chiamiamo “il festival delle lanterne” avviene nelle notti di luna piena a Novembre, il dodicesimo mese del calendario lunare tailandese, in tutti i paesi Buddisti. Oltre al lato puramente turistico e ad una parte di festival creata per i visitatori c’è il vero Loy Krathong, ricorrenza di venerazione spirituale e figurativa. Chiang Mai assieme a Sukhothai è una delle città più importanti dove la ricorrenza assume le sembianze di una festa popolare, molto sentita da parte di tutta la popolazione.

Nel Novembre 2014 mi trovavo a Chiang Mai una delle miei città preferite della Thailandia dopo un tour che mi ha portato prima a Bangkok e poi a nord verso il Triangolo d’Oro. Per l’occasione documentavo questa festività assieme ad una amica e collega e per 5 giorni girammo totalmente “a mano” immersi nella profondità caotica e spirituale di una delle ricorrenze più importanti dell’intero Oriente. Abbiamo intervistato monaci buddisti, amici, guide e persone normali incontrare in strada per assimilare nel modo più diretto possibile il significato che questa festività rappresenta per il popolo tailandese.

MATERIALE UTILIZZATO 2 Camere, Nikon D800E + 35mm 1.4, Canon 5Dm2 + Zeiss 50mm 1.4 • 1 faretto LED Manfrotto • Memorie QB •

C’era con noi un amico fotografo documentarista, compagno di qualche viaggio assieme, Pierpaolo Mittica

Questo video/documento di qualche secondo rappresenta la testimonianza riassunta della ricorrenza vista dagli occhi di tutti, la verità, senza spettacolarizzazione, la gente del luogo, anziani, bambini e la vita quotidiana

•••

REGIA & MONTAGGIO  Francesco Zanet

D.O.P. & CAMERA  Sonia Veronelli

•••

ON VIMEO

 

SIMILAR POSTS